Certificato medico

NEWS
LETTER
ISCRIZIONI
ON-LINE

Il certificato medico è obbligatorio.

Per frequentare le nostre attività sportive non agonistiche è obbligatorio consegnare un certificato del proprio medico curante, in originale o fotocopia, completo di timbro e firma attestante l'idoneità alla pratica sportiva generica.
In alternativa, è possibile presentare una copia del libretto sanitario dello sportivo, mostrando l'originale.

Il certificato deve essere consegnato in segreteria prima di cominciare a frequentare l'attività.
In caso contrario il socio sarà sospeso dall'attività fino a consegna avvenuta.

Le attività per cui non è più obbligatorio presentare il certificato medico sono le seguenti (considerate attività ludico-motorie e non sportive):
  • ginnastiche dolci;
  • danze e balli;
  • yoga;
  • corsi di acquaticità da zero a sei anni.
Per le attività sportive agonistiche occorre presentare, invece, il certificato attestante l'doneità agonistica per la disciplina scelta, che viene rilasciato da un Medico Sportivo o da un Centro di Medicina dello Sport dopo una visita accurata. Tale visita deve essere prenotata direttamente dall'associato o presso il CUP o presso i centri privati autorizzati.

Si specifica, a titolo informativo, che in base al D.R. nr. 775 del 26/04/2004, le visite e le certificazioni per i minori (dai 4 ai 17 anni) e i disabili di ogni età, sono GRATUITE, sia per la pratica agonistica che per quella non agonistica solo se effettuate presso una struttura aderente all'ASL (pediatri, medici di base, medicina sportiva).